Forte di una carriera quasi trentennale nel natio Portogallo, Miguel Vieira presenta una collezione estremamente interessante nella quale il punto di partenza è un approccio sartoriale filtrato da una visione giovane e moderna.

La collezione, ispirata a un inverno in Africa, tratteggia idealmente un uomo alle prese con stagioni invernali temperate, che smussano i toni troppo seriosi dell’abbigliamento formale, rendendolo più easy e interessante.

La palette colori rivela un gusto molto mediterraneo dove gli azzurri convivono con i toni sabbiosi di ocra, contrastati da un classico grigio yarn died e da toni più elettrici di blu. Il mix di colori viene ripreso nelle stampe, moderne e grafiche, piazzate sui capi spalla che costituiscono il nucleo della collezione.

Poche concessioni al fashion, con tocchi misurati di sportswear nelle scarpe, assolutamente must-have. Bello il bomber leggermente oversize, indovinata la pelliccia blu che rende più fruibile un’immagine insolitamente chiara ma non per questo meno azzeccata. Le proporzioni sono perfette, le lunghezze dei pantaloni modernissime, lo styling azzeccato. L’immagine generale è commerciale, misurata, clean e assolutamente moderna.

– Written by Alessandro Perriello

– Backstage reportage by Giulia Mantovani

Annunci
Posted by:BasiclyMag