#MMFW // SARTORIAL MONK FW19

Sabato Russo, designer di Sartorial Monk, ci accompagna con la sua collezione in un mondo ovattato e intimo dove non servono parole ma gesti per esprimere le proprie idee. La prima cosa che colpisce della proposta di Sartorial Monk è la fluidità: gli abiti sembrano proteggere il corpo, avvolgerlo, cullarlo.

La forma avvolgente trova riscontro in una palette colori molto naturale che, partendo dal bianco, ci accompagna in rassicuranti camel, grigi siderali, marroni bruciati, spezzati da caldi ocra e rossi aranciati, mai invasivi. Nei capi spalla uomo, sorprende la forma boxy, che evidentemente sarà una delle prossime, grandi tendenze del guardaroba maschile.

Altro punto di forza è la scelta dei materiali, assolutamente ricchi, morbidi: si passa dai lana cachemire dal finissaggio zibellinato al velluto devorè di seta oro e rosso per approdare a classici, eleganti e fluidi velluti che, nella collezione femminile, sono tagliati in abiti eleganti ed essenziali.

Alcuni tocchi di Athleisure accompagnano gli abiti, che comunque rimangono semplici, essenziali, ricchi. Belli i giochi dei tagli sul finale, dove giacca e gilet sono un tutt’uno e una giacca doppia può essere anche un cappotto, per le giornate non troppo fredde. Questa collezione è una scommessa vinta.

Thanks to Negri Firman Press Office

Written by Alessandro Perriello

Backstage photos by Giulia Mantovani